DEEP SIRENS

PRIMAVERA-ESTATE 2018 BY JAMES

VIDEO BACKSTAGE

Ombre e luci su movimenti sinuosi

danzanti nell’acqua.

Colori caldi effetto mat

in armocromie e balayages.

Textures insolite e inaspettate

declinate in forme liquide e sensuali.

DEEP SIRENS

TENDENZE

Dalla pittura al cinema, dalle figure d’arte agli scatti della moda, la forma dell’acqua ispira i look underwater di DEEP SIRENS, la collezione PE 18 di James Hair Fashion Club firmata da James Longagnani, coach e catalizzatore dei migliori talenti dell’hairstyle riuniti nell’Artistic Team.
Ombre e luci, movimenti sinuosi e danze nell’acqua per le sirene della collezione: una bellezza dai risvolti di pura seduzione con colori caldi effetto mat in armocromie e balayages, texture insolite e inaspettate, forme liquide e sensuali.

TAGLI

Pixie cut d’ispirazione british per il super corto della collezione che ripropone la frangetta movimentata da forti disconnessioni.
Il classico bob torna anche in questa stagione, ma in un’interpretazione moderna, asimmetrico e destrutturato con capelli voluttuosi, quasi sospesi nell’acqua.
Movimenti in immersione e nuove forme apparentemente casuali sulla chioma maschile.

COLORE

I colori dei fondali oceanici, la consistenza delle alghe sottomarine, gli effetti opacizzanti in un gioco dei contrasti.
Immersi nell’acqua, i capelli sono come alghe, declinati in una miscellanea di colori con sfumature palissandro e nocciola.
Pure violet e tomorrow cleare di Create in miscellanea verticale che interpretano in chiave moderna i riflessi argentei dell’acqua.
Brown waves. Castano mat e miscellanea di tonalità naturali in balayage su morbidi volumi.

ACCONCIATURA

Moti acquatici sulle lunghezze. Contorni indefiniti e confusi nel liquido.
Fra bolle di vapore, emerge una sirena sognante, elegante e surreale, con capelli movimentati da fughe leggere sospese nel mare.
Piccoli raccolti dove la forza dell’acqua regala giocosi effetti increspati.
Texture porosa, protagoniste di teste ultramoderne realizzate con prodotti altamente performanti.
L’apparente imperfezione dello styling è in verità il segreto di tanta naturalezza.