ATTITUDE

PRIMAVERA-ESTATE 2017 BY JAMES

Video Backstage

Sboccia la primavera, fiorisce la natura.

Nei campi di grano dorati dal sole. Nei giardini colorati di essenze sensuali.

La nuova collezione si ispira a questa eterna rinascita.

Forme leggere. Volumi naturali. Texture ricercate.

E colori che si perdono nei campi.

Sguardi che si incontrano e si muovono da prospettive diverse.

Una galleria di attitudini particolari, nuove, uniche e irripetibili.

 

Piante, radici, fili vegetali. Ritorno alla natura.

Teste in movimento nell’aria.

Colori trasparenti patinati di brina estiva.

Biondo, cognac, rame, ruggine.

Texture sofisticate ecochic.

Uno stile inconfondibile.

ATTITUDE

TENDENZE

Sboccia la primavera, con volumi eleganti e colorazioni preziose, nella nuova collezione ATTITUDE di James Hair Fashion Club, firmata da James Longagnani, infaticabile creatore di una bellezza avantgarde sempre in divenire.

TAGLI

I tagli disegnano i contorni del viso con frangette appena scomposte in movimenti naturali e forme leggere, rese ancora più preziose da texture ricercate che catturano il calore del sole.

I corti, leggeri, scalati e delicatamente wavy enfatizzano i movimenti con punti luce nei toni fragola, molto luminosi. Armocromie rosate alleggeriscono i biondi e si stemperano sulle lunghezze medie con l’utilizzo sapiente dell’hair contouring.

COLORE

La nuova palette colore si ispira a piante, radici e fili vegetali, proponendo colori trasparenti e perlacei, bagnati dalla brina estiva. Le nuance biondo, cognac, rame e ruggine talvolta si uniscono in sofisticati balayage con i rosa, i rossi e i colori del mais, del grano e del farro. Il tutto in una giocosa ATTITUDE alla primavera e all’eleganza raffinata dall’inconfondibile tocco glam di James Hair Fashion Club.

ACCONCIATURA

I lunghi dalle texture row e dai colori ricercati, segnano il ritornano alla natura con sofisticate palette eco chic e raccolti seducenti. Le chiome naturali e leggere, vengono talvolta annodate appena sopra le spalle con nastri sottili.